Ballottaggi, la caporetto dei partiti politici e del governo Monti. Condoglianze per i morti del terremoto.

Il de profundis della politica e della riforma elettorale è arrivato oggi al termine delle votazioni per il secondo turno delle elezioni amministrative. Sulla carta il centrosinistra ha vinto e il centrodestra (PDL e Lega) è lo sconfitto con la sorpresa del Movimento di Grillo che ha, con l’aiuto dell’elettorato di centrodestra, espugnato Parma.

Con solo il 51,38% degli elettori, oggi, si sono eletti 100 primi cittadini che al primo turno non avevano raggiunto la maggioranza.  Più del 48% dell’elettorato non si è presentato ai seggi dimostrando un malessere nei confronti dell’attuale sistema politico.

Bersani afferma di avere vinto,  Alfano dice di avere perso ma moderatamente, l’UDC si vanta per la vittoria di Cuneo e Maroni (LEGA) certifica la debacle leghista ma evidenzia i provvedimenti giudiziari a ridosso delle elezioni non siano del tutto casuali…

L’avanzamento di Grillo e del suo movimento ha un’origine, il malessere della gente (elettori) nei confronti della politica e dei politici.

A differenza del passato, questa è stata la prima volta che una elezione ammistrativa avviene con un governo tecnico. Qualcuno ha detto che le elezioni non incideranno sul Governo tecnico, vero, infatti Monti è destinato a governare fino alla prossima primavera ma secondo me i risultati usciti dalle urne e della scarsa affluenza sono una bocciatura del governo e della politica del rigore e delle tasse portate avanti fino ad ora.

Nessuno dimentichi che il governo è supportato dal PD, PDL e UDC. Il governo Monti c’è perchè il PDL ha fallito. Il governo del professore ha riguadagnato il consenso internazionale che Berlusconi aveva perso ma non ha un suo consenso e questo lo limita.  In queste elezioni non si è impegnato affinchè la gente andasse a votare. Monti era impegnato in giro per il mondo a portare il verbo del rigore e della crescita e si è dimenticato che in Italia c’erano le elezioni.

Si è sempre pensato che gli italiani fossero dei buoni e che si facessero passare tutto, invece, in questo week end la gente ha dimostrato di non essere fessa e le elezioni lo hanno dimostrato. PDL e Lega sono stati pesantemente puniti. Il PD ha vinto ma non nei termini che avrebbe desiderato (Parma insegna) e le elezioni politiche del 2013 non vedono un esponente del centrosinistra a Palazzo Chigi.

Riforma elettorale. Con i risultati del ballottaggio la riforma pensata da ABC è definitivamente tramontata (ritorno ad un propoporzionale) con il rischio di ellenizzare la politica italiana. Studiare un’altro sistema (maggioritario a doppio turno, come viene proposto dalla professoressa Sofia Ventura) forse è troppo tardi considerando i tempi che il parlamento ha di questi tempi, allora che cosa avverrà? Il rischio concreto è quello che si andrà a votare con il “porcellum” di Calderoli e il cittadino è servito. Molte tasse e niente riforme e Grillo ride.

Ultimo punto. Sabato notte la pianura padana e in modo particolare la provincia di Modena e Ferrara è stata colpita da un terremoto del 6 grado della scala richter causando morte e distruzione. Anche noi a Bologna alle 4,03 del mattino siamo stati buttati giù dal letto dalla forte scossa che è stata sentita molto bene specie ai piani alti delle case.  Il mio pensiero va a quelle popolazioni della nostra regione che stanno soffrendo con l’augurio che riescano a rientrare nelle loro case quanto prima.

 

Annunci

Informazioni su Bruno Angelo Porcellana

Mi piace viaggiare, scattare fotografie e sono molto curioso. Mi piace la multimedialità artistica in tutte le sue forme. Sono un appassionato fotografo, mi piace scrivere ma più di tutto sono interessato alle novità, mi piace scoprire e imparare. Mi piace andare al Cinema. Mi piace sentire la musica in generale, dall'Hard Rock alla sinfonica. I love take pictures, I love writing and I am very curiuous. I like to travel. I like the multi-media in all its forms, video and audio. I'm curious, I like to discover and learning. I like to go to the cinema, I like to hear the music from hard rock to symphonic.
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...